Mansarda troppo calda in estate? Tutti i segreti per mantenerla fresca dagli infissi ai parasole

mansarda-troppo-calda-infissi-velux

Mansarda troppo calda in estate? Tutti i segreti per mantenerla fresca dagli infissi ai parasole

mansarda-troppo-calda-infissi-velux

Mansarda troppo calda in estate? Tutti i segreti per mantenerla fresca dagli infissi ai parasole

La mansarda è un locale utile quanto poco valorizzato. Considerato più uno spazio aggiuntivo della casa in cui stipare oggetti inutilizzati, si rivela spesso poco vivibile quotidianamente per alcuni svantaggi pratici. Oltre agli spazi ridotti dalla presenza del tetto, che la rende logisticamente più scomoda o poco utilizzabile nei punti più bassi, la mansarda è troppo calda in estate e fredda in inverno, problema che la rende uno spazio decisamente da evitare nelle stagioni più “estreme”.

Se, per il freddo, un buon riscaldamento è la soluzione più facile e immediata, diverso è il discorso per il periodo estivo. Il calore tende a concentrarsi in alto e la presenza di finestre sul tetto espone la mansarda al calore diretto dei raggi solari, per un effetto serra da far impazzire chiunque. Come fare allora per valorizzare questo locale e disporre di una stanza extra per i più svariati usi, da studio a camera per gli ospiti o come intimo spazio privato per rilassarsi e prendere una pausa dalla chiassosità della casa? Prenditi qualche minuto per leggere questo interessante articolo, scoprirai come risolvere il problema della mansarda troppo calda in estate e tutti i segreti per mantenerla fresca dagli infissi al parasole, passando per piccoli accorgimenti pratici. Goditi una soffitta da sogno in ogni stagione!

mansarda-troppo-calda-infissi-a-ribalta-velux

Vuoi saperne di più sugli Infissi VELUX?

Mansarda troppo calda? La parola d’ordine è isolamento

Non farti sedurre dalla facile soluzione del condizionatore per rinfrescare la mansarda troppo calda. Se averlo è sicuramente utile, soprattutto nei momenti più caldi della giornata, contare solo su questo elettrodomestico per sopravvivere alla stagione estiva non è la migliore soluzione. Senza una predisposizione funzionale della mansarda, infatti, dovresti tenerlo perennemente acceso con un enorme spreco di energia. Una volta spento, poi, il calore non tarderebbe a tornare, così che appena riacceso, il condizionatore dovrebbe nuovamente partire da zero.

Anche la soluzione della chiusura di scuri e tapparelle nelle ore di sole si rivela insufficiente per evitare che la mansarda sia troppo calda in estate. Oltretutto, in questo modo ti precludi uno dei vantaggi di questo spazio: la sua luminosità data dalle finestre sul tetto che fanno entrare direttamente i raggi solari. Potrai non crederci, ma esiste il modo per mantenere più fresca la mansarda senza doverti barricare al suo interno durante le ore di sole. La vera soluzione è solo una: isolamento.

A partire dai giusti infissi, senza trascurare la coibentazione generale del tetto e delle mura, alle migliori tende e parasole per filtrare il caldo senza oscurare del tutto la stanza, puoi creare uno spazio vivibile, piacevole e di stile! L’utilizzo di buoni materiali isolanti, infatti, impedisce al sole estivo di surriscaldare il sotto tetto. La presenza di infissi coibentati, va quindi associata a un livello ottimale di isolamento per beneficiare appieno dei suoi vantaggi.

mansarda-troppo-calda-finestre-a-bilico-velux
mansarda-troppo-calda-finestre-velux-bianche

Finestre per mansarde VELUX: la tua arma numero uno contro il caldo

Chiarito che l’isolamento è il presupposto base per evitare una mansarda troppo calda, possiamo iniziare dall’arma numero uno per tenere fresco l’ambiente: le finestre. Quando si parla di efficienza energetica in generale, infatti, non si può che partire dai serramenti. Vediamo allora quali sono i migliori infissi per mansarde e come sceglierli in base alle caratteristiche funzionali e all’estetica di casa tua.

Le finestre si distinguono essenzialmente per il tipo di apertura e la vetrata, le quali conferiscono diverse qualità funzionali alla finestra. La scelta va fatta sempre in base all’esposizione della casa, alla posizione e tipologia della finestra. In questo è fondamentale affidarsi a un’azienda specializzata e professionale, che possa fornirti una consulenza attenta oltre a un’installazione a regola d’arte.

Vediamo allora quali sono le diverse aperture degli infissi ideali per rinfrescare la tua mansarda troppo calda senza rinunciare alla luce naturale:

  • Apertura manuale a bilico. Può essere orizzontale o verticale, grazie alla presenza di apposite cerniere poste al centro della luce dell’anta. Permette di orientare la finestra in modo da sfruttare al meglio l’areazione naturale schermando però i raggi del sole.
  • Apertura a ribalta o vasistas. Permette un’apertura parziale della finestra dall’alto verso il basso, grazie alle cerniere posizionate nella parte inferiore dell’infisso. Anche questa ha il vantaggio di favorire l’areazione naturale senza spalancare la finestra, ma è più efficiente per i periodi invernali, per arieggiare la stanza anche in caso di pioggia.
  • Apertura elettrica o solare. Ti permette di aprire e chiudere facilmente la finestra a distanza, senza doverti necessariamente recare in mansarda.
  • Doppia apertura, sia a bilico che a vasistas. Puoi avere i vantaggi di entrambe le aperture e ottimizzare le prestazioni della finestra.

Oltre all’apertura, è anche la tipologia di vetrata a influire sul mantenimento della temperatura ideale ed evitare una mansarda troppo calda in estate e troppo fredda in inverno. Ecco le migliori soluzioni VELUX per garantire performance eccellenti delle finestre da tetto:

  • Vetrata Energy di VELUX. Mantiene una temperatura ottimale tutto l’anno e ha trattamento autopulente
  • Vetrata performance. Ottima per l’isolamento acustico e termico, questo vetro ripara anche dal rumore della pioggia e dal traffico.
  • Vetrata Antieffrazione VELUX. Oltre a garantire un ottimo isolamento, rende la tua finestra più sicura contro le effrazioni.

Una volta trovata la tipologia ottimale di finestra per il tetto, non ti resta che scegliere la finitura che preferisci in base ai tuoi gusti e allo stile della stanza. Se il legno offre sempre la sua intramontabile eleganza, infatti, una mansarda contemporanea può essere valorizzata anche dal bianco dei rivestimenti in poliuretano, per un tocco di luce e un effetto di fascino minimal per la tua soffitta.

mansarda-troppo-calda-finestre-e-parasole-veluxmansarda-troppo-calda-finestre-e-parasole-velux
mansarda-troppo-calda-vasistas-velux

Alleati formidabili e come usarli: tende, tapparelle e frangisole

L’infisso giusto fa miracoli. Se la scelta della finestra è quindi l’arma numero uno per non avere una mansarda troppo calda in estate, è opportuno circondarsi dei migliori alleati per sconfiggere definitivamente le torride temperature estive. Tende, frangisole e tapparelle vanno scelti e utilizzati con criterio per ottimizzare l’isolamento e, al contrario, permettere l’areazione naturale quando possibile.

  • La tenda è la prima schermatura in grado di filtrare i raggi del sole senza però oscurare totalmente la stanza. Il suo vantaggio è poi quello di permettere di aprire la finestra e lasciar passare l’aria, così da sfruttare il più possibile la brezza naturale.
  • In alternativa, i frangisole sono un altro ottimo sistema di protezione dell’infisso dai raggi del sole, con il vantaggio di essere regolabili in base alla luce.
  • Gli avvolgibili sono un altro elemento fondamentale per isolare la mansarda nelle ore più calde, funzionando da schermo totale quando i raggi del sole arrivano diretti e l’aria è troppo calda.

Ora che hai tutti gli elementi giusti per una perfetta coibentazione dell’ambiente, se aggiungi qualche pratico accorgimento la mansarda troppo calda sarà un lontano ricordo da dimenticare. Ecco qualche utile consiglio per mantenere più fresco l’ambiente:

  • Chiudi le finestre con scuri e tapparelle solo nelle ore di punta in cui i raggi del sole entrano in modo diretto. Per lo più è consigliabile la schermatura degli infissi con tende e parasole che permettono la ventilazione della stanza.
  • Sfrutta la ventilazione naturale. Cerca di aprire e chiudere in modo ottimale le finestre per far arieggiare quando possibile.
  • Scegli colori chiari per l’esterno della casa. Il bianco, in particolare, è in grado di riflettere il calore del sole e mantenere una temperatura più fresca.
  • Usa le piante all’esterno. Oltre che salutare, la vegetazione assorbe il calore grazie alla fotosintesi facendo da schermo naturale per i raggi solari.

Non limitarti nel vivere la casa, sfruttane al massimo il potenziale per godere di tutta la versatilità degli spazi, mettendo sempre bellezza e comfort al primo posto!

Rimani aggiornato con Arredoporte

Abbiamo sempre qualche novità in serbo per te. Vuoi sapere quali?
Rimani aggiornato con gli articoli del nostro blog e vieni a scoprire le ultime tendenze di Porte, Infissi e Complementi presso il nostro Showroom!

Tel. 011 9003103
Email info@arredoporte.it
Via San Rocco, 26 – Orbassano (Torino)

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

total-look-garofoli-cucina-coordinataporte-pantografate-garofoli-classiche-bianche