Colore delle porte interne: come scegliere il più adatto

1000colours_blu

Colore delle porte interne

Come scegliere il più adatto

1000colours_blu

Colore delle porte interne

Come scegliere il più adatto

Colore delle porte interne: carattere distintivo del proprio arredamento.

Tutti i dettagli sono importanti, sopratutto se parliamo della propria abitazione. Ecco perché bisogna prestare molta attenzione quando si deve scegliere il colore delle porte interne. È molto importante, dunque, prestare attenzione a ogni singolo dettaglio quando si arreda la propria casa, partendo proprio dal  colore delle porte interne, primo passo imprescindibile per dare la personalità ai propri ambienti.

La scelta, però, è molto ampia e coesistono diversi fattori di cui tenere conto, come il colore dei pavimenti, il colore dei muri e lo stile dell’arredo.

Ergo: come scegliere il colore delle porte interne di casa mantenendo un perfetto abbinamento con le scelte di stile fatte per gli ambienti? Partendo dal presupposto che ognuno di noi ha il proprio gusto e quindi il diritto di scegliere cosa meglio desidera per la propria abitazione, con questo articolo, noi di Arredoporte vogliamo suggerirvi qualche piccolo consiglio che si coniuga un po’ come quella necessaria accortezza, che solo occhi esperti riescono a suggerire. Tutto questo con l’unico scopo di fare in modo che nessuno possa pentirsi della propria scelta fatto, in merito al colore delle porte interne.

Le porte interne rappresentano un fondamentale elemento distintivo di qualunque abitazione, definiscono al meglio la personalità della casa e dei suoi abitanti e per questo motivo è essenziale che anche la scelta del loro colore sia il risultato di un’attenta e misurata riflessione. Bisogna dare libero sfogo alla propria creatività ma senza commettere scelte avventate o rischiose.

In altre parole? Divertirsi ma – come sempre – con stile.

Prima di scegliere il colore delle porte interne bisogna dedicarsi ad un’attenta osservazione della casa.

Sia in termini stilistici, che in quelli spaziali: è fondamentale conoscere la casa come le proprie tasche. Quanto spazio si ha a disposizione? Quante sono le porte interne da installare? Qual è il colore predominante su infissi, pareti, pavimenti e mobili?

È lecito precisare che, quando parlare di abbinamento non significa fare in modo che tutto sia dello stesso colore, al contrario, scegliere una palette cromatica armonica, in cui le varie tonalità sappiano integrarsi e intonarsi tra loro e diano vita a stacchi oppure alla continuità tra gli ambienti, sempre rispettando i propri gusti personali.

L’obiettivo da tener sempre conto è quello di fare in modo che si possa vivere in ambienti omogenei e armonici, attraverso la scelta di uno stile preciso, oppure di tonalità di colore che sappiano associarsi tra loro con la massima naturalezza. In generale, le porte laccate bianche hanno la caratteristica di abbinarsi bene con pavimenti di tonalità scure, dando vita a contrasti di stile moderno e a suggestioni che possono essere di vero design.
Le porte interne in colori caldi e naturali come il legno, sono le più indicate per personalizzare ambienti con pavimentazioni più classiche, dai toni di beige o sabbia, così come con il parquet. Tra gli evergreen delle porte interne figurano certamente quelle in rovere sbiancato, che sembrano per l’appunto immortali. Esse riescono sia a risaltare al meglio su pavimenti dai toni chiari e dai toni molto scuri, sia – in caso opposto – ad integrarsi bene su parquet del loro stesso materiale. Se i vostri pavimenti sono scuri, potrete creare poi un ottimo gioco di contrasti con l’installazione di porte bianche lucide o laccate, possibilmente caratterizzate da linee essenziali e pulite, capaci quasi di mimetizzarsi nelle pareti.

Per quanto concerne le porte a vetro, essendo già esse una forte espressione di grande personalità, sia nelle versioni minimal e trasparenti che in quelle fumée e sofisticate, possono rivelarsi ideali per far risaltare pavimenti scuri, lucidi oppure opachi, ma anche ampie pareti chiarissime.
In ogni caso le porte interne a cui bisogna fare molta attenzione sono quelle coloratissime, per non creare il famigerato effetto “pugno nell’occhio”.

1000colours_arancio

Vuoi saperne di più sulle porte interne colorate?

I criteri da seguire per la scelta del colore delle porte interne

Per chi non ne fosse a conoscenza, esistono vere e proprie regole da seguire per abbinare materiali e colori affinché siano esaltati gli spazi della propria casa, valorizzandone l’ampiezza e la disposizione. I più importanti criteri sono la praticità e la luminosità.

Il perfetto interior design è colui che è ingrato di armonizzare alla perfezione tutti gli attori coinvolti in un’abitazione, creando fluide armonie di colore, capaci di stupire senza distrarre

1000colours_gialla

Il criterio dei criteri: la praticità del colore delle porte interne.

Progettare, immaginare, esprimersi. Il colore delle porte interne è un fondamentale atto di creatività. Ogni singola stanza, infatti, ha una porta, attraverso la quale si accede. Il passaggio da una zona all’altra, oggi scontato, ha sempre avuto una valenza storica molto grande. Il passaggio: un atto così quotidiano, quanto scontato, che racchiude in sé un’importanza sia concreta che in senso figurato. Proprio per questo il colore delle porte interne è fondamentale nella concezione di uno spazio.

Per la scelta del colore delle porte interne, sono tantissimi gli elementi di cui tenere conto, tutti che si esprimono in altrettante opzioni e soluzioni costruttive. Il criterio dei criteri, però, resta uno: la praticità. Primo elemento fondamentale, la praticità di un colore deve adattarsi a quella svolta dalla porta stessa e quindi agli spazi ed agli usi che se ne deve fare di una porta, senza intralciare i passaggi o rendere difficoltosa la fruibilità dell’ambiente in cui si collocano.

È sempre necessario tenere ben in mente che una scelta fatta solo sulla base dell’estetica non sarà mai una soluzione. Il vero design è sempre funzionale. Colta la praticità della porta, anche quella del materiale e del colore sono fondamentali, proprio perché devono essere attinenti alla porta stessa. Ecco perché, con il termine praticità del colore delle porte interne si intende prendere una decisone che mantenga il perfetto equilibrio fra la tinta delle pareti, il colore ed il materiale del pavimento, lo “stile” dell’arredamento del locale e – ovviamente – il colore di tutte le porte interne.

Rapporto fra spazio e luce: la luminosità del colore delle porte interne

Appurato che una porta scura può essere abbinata a pareti e pavimenti chiari, è necessario ricordare che tale scelta, se abusata, potrebbe essere un po’ deprimente e non del tutto originale. Viceversa, una porta chiara che generalmente si abbina molto facilmente in diversi contesti cromatici, potrebbe risultare, troppo classica e quindi troppo monotona, ergo poco originale.

La luminosità è importante e per questo rappresenta uno degli elementi da tener conto quando si sceglie il colore delle porte interne.
Pertanto, questa scelta del colore di porte interne che sembrava esser così semplice, poi tanto semplice non è. Bisogna seguire sempre una linea coerente e specifica, curata e determinata dai contesti – come riportato nel paragrafo precedente.

Per chi punta alla luminosità, dunque, una via di mezzo tra scuro e chiaro, è senza dubbio quella più tradizionale: il color legno.
Di varie tonalità, il color legno è eccellente ed elegante, con il parquet o con pareti chiare, ma decisamente da evitare in contesti troppo moderni. Gli eccessi non sono mai una soluzione.

 

In conclusione, creatività e intuizione non devono mai mancare, proprio perché la casa è l’espressione di ciò che siamo e non bisogna mai lasciarsi intimorire dal giudizio altrui, nel bene e nel male. Se è vero che l’uomo è ciò che mangia – come diceva il filosofo Arthur Schopenhauer – è vero anche che l’uomo è ciò che vive, come suggeriamo noi di Arredoporte.

Rimani aggiornato con Arredoporte

Abbiamo sempre qualche novità in serbo per te. Vuoi sapere quali?
Rimani aggiornato con gli articoli del nostro blog e vieni a scoprire le ultime tendenze di Porte, Infissi e Complementi presso il nostro Showroom!

Tel. 011 9003103
Email info@arredoporte.it
Via San Rocco, 26 – Orbassano (Torino)

Richiedi maggiori informazioni

Contattaci per scoprire i modelli di Porte e Finestre e visitare il nostro Showroom!

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

Infissi combinati in Legno e Alluminio - Arredoporte a Torino