Bonus serramenti e infissi 2024: la tua occasione per cambiare la casa

bonus infissi

Bonus serramenti e infissi 2024: la tua occasione per cambiare la casa

infissi-con-isolamento-acustico-torino

Isolamento acustico: come scegliere gli infissi migliori?

Se vuoi sostituire porte, finestre o infissi questo è il momento giusto: approfitta dei tanti bonus con detrazione fiscale del 2024!

Arredoporte è il luogo dove puoi trovare tutto il necessario per personalizzare la tua casa e renderla unica. Da noi trovi finestre e infissi, porte per interni, sistemi di sicurezza e complementi d’arredo. Ti supportiamo nel tuo acquisto con consulenza, servizi di falegnameria, consegna e posa in opera e un’assistenza post-vendita efficace e efficiente.

Sostituire le porte, le finestre o gli infissi può essere un intervento costoso, ma è arrivato il momento perfetto per investire sulla ristrutturazione della tua casa con i bonus del 2024! Infatti, sono disponibili numerosi bonus tra cui: quello di ristrutturazione, l’ecobonus per la riqualificazione energetica ed infine il bonus sicurezza.

Il bonus casa

Il bonus casa 2024 include interventi di manutenzione straordinaria e di ristrutturazione edilizia e necessita di un titolo abilitativo.

Il bonus 2024 prevede la possibilità di cambiare la misura dei nuovi infissi e di inserire nuove aperture, si può richiedere sia per interventi in edifici privati che in condominio. Per questo bonus è prevista una detrazione del 50% su una spesa massima di 96.000 €, distribuita in 10 anni.

L’ecobonus

L’ecobonus è l’incentivo più immediato per quanto riguarda la sostituzione dei serramenti, in quanto rientra nell’ambito della edilizia libera e non necessita, quindi, di alcuna autorizzazione comunale (fatti salvi eventuali vincoli paesaggistici o centri storici).

Cambiando i serramenti è possibile riqualificare energeticamente la propria abitazione, migliorando il comfort abitativo e risparmiando sul riscaldamento.

L’ecobonus si può richiedere per interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria e di ristrutturazione edilizia. Bisogna tenere a mente che le misure del nuovo infisso possono variare, ma non devono superare quelle di partenza e il prodotto installato dovrà rispettare i valori di trasmittanza termica della zona climatica in cui avviene il lavoro. Anche nel caso dell’ecobonus la detrazione è del 50% in 10 anni, ma la spesa massima deve essere di 120.000 €.

Il bonus sicurezza

Il bonus sicurezza è pensato per interventi che possano migliorare la sicurezza legata al concetto di antieffrazione di un edificio, che sia privato o condominiale. I lavori inclusi riguardano grate, inferriate, tapparelle e persiane di sicurezza, portoni blindati e di sicurezza e sistemi di antifurto, allarmi e videosorveglianza. Il bonus sicurezza prevede una detrazione al 50% su una spesa massima di 96.000 € in 10 anni.

La scadenza di questi bonus è prevista per il 31 dicembre 2024. Hai ancora tempo per informarti e decidere come personalizzare la tua casa. Passa da Arredoporte per scoprire come approfittare di questa occasione!

Rimani aggiornato con Arredoporte

Se ti stai orientando nell’acquisto, scrivici una mail oppure fissa un appuntamento per venirci a trovare presso il nostro show-room Arredoporte a Orbassano. Troverai i nostri professionisti pronti a consigliarti o a mostrarti le novità!

Tel. 011 9003103
Email info@arredoporte.it
Via San Rocco, 26 – Orbassano (Torino)

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

zanzariere anticimice